scuolarecuperoanni.net - Cerca le migliori Scuole di Formazione per Recupero anni scolastici

in News

“Insieme per la scuola” è un progetto, ormai diffuso in diversi supermercati, con l’obiettivo di fornire del materiale didattico ultratecnologico a titolo gratuito alle scuole. Di recente, abbiamo visto la partecipazione di Coop, Carrefour e Esselunga a questa utile iniziativa e, ora, è il turno di Conad, che si appresta a regalare alle scuole siciliane, con il contributo dei clienti, computer, tablet, stampanti, libri e tanto altro.

Il progetto Insieme per la scuola, proposto da Conad anche negli anni precedenti, aveva catturato l’interesse di 500 scuole, le quali hanno potuto ottenere fino a 1.500 prodotti informatici da utilizzare negli istituti. L’iniziativa ha preso il via il 29 marzo e proseguirà ancora per qualche mese, sostenuta dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca).

 

La novità di questa quinta edizione è che il progetto sarà associato al concorso letterario nazionale intitolato “Scrittori di classe 2”. Si tratta di un modo originale per far sentire i bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie dei veri e propri scrittori.

 

Gli studenti che vi parteciperanno dovranno, infatti, scrivere dei racconti e farli leggere alle altre scuole d’Italia. I migliori che verranno scelti entreranno a far parte di una raccolta che verrà pubblicata in un vero e proprio libro commercializzato in tutti i punti vendita Conad.

 

Ma cosa ha a che fare questo concorso con “Insieme per la scuola”? Semplice, con la raccolta di otto bollini – ogni bollino equivale a 15 euro di spesa – le scuole potranno scegliere un libro a titolo gratuito, mentre, raggiungendone un certo numero, sarà possibile richiedere alcuni premi consultando il catalogo.

 

Ad ogni bollino, inoltre, verrà consegnato un buono “Insieme per la Scuola”, con cui sarà possibile chiedere gratuitamente i premi dell’omonimo catalogo 2016. Secondo Cona, si tratta di un concorso che permette di fare impresa e contribuire alla crescita sociale.

publisher
back to top